Siamo in Via Alessandro Rimassa, 51 a Genova!

Carie

La carie è un processo distruttivo del dente causata principalmente da tre microorganismi: lo Streptococcus mutans, il Lactobacillus acidophilus e gli actinomiceti. Inizialmente la carie intacca lo smalto, il durissimo rivestimento esterno del dente, demineralizzandolo (carie superficiale).
Soluzione: minirestauro o restauro.

Successivamente (carie penetrante) i prodotti acidi derivanti dalla fermentazione degli zuccheri riescono a perforare lo smalto aprendosi la strada verso la dentina e arrivando alla polpa, ricca di vasi e terminazioni nervose. Questo provoca i sintomi caratteristici della patologia: sensibilità al caldo e al freddo, dolore.
Soluzione: trattamento endodontico e restauro.

Evolvendosi la carie porta all’infiammazione della polpa (pulpite), che può degenerare in ascesso e arrivare alla totale distruzione del dente e della sua radice.
Soluzione: eventuale recupero radicolare estremo e corona.

Carie interprossimali

Sono carie che insorgono nel punto di contatto tra un dente e l’altro. Proprio per la loro posizione sono difficilmente rilevabili nel loro stato iniziale e spesso proseguono fino ad intaccare gravemente il dente.

La soluzione è un esame accurato da parte dell’odontoiatra con sistemi di ingrandimento e a volte può essere evidenziata anche attraverso una radiografia.

 

Cibo tra i denti

Qualora si fermino residui di cibo tra i denti è possibile impedirlo ripristinando un punto di contatto forte mediante varie tecniche.

Torna alle patologie

Dare ai nostri pazienti un bel sorriso sano è la nostra più grande soddisfazione!

 
Top