Protesi, Corone, Ponti, Dentiere

Protesi Fissa

Le protesi dentali fisse rimpiazzano i denti naturali persi o gravemente compromessi. Possono riguardare un singolo dente o più denti mancanti, mediante un ponte con appoggio sugli adiacenti o mediante l’applicazione di una o più corone su impianti.

Le corone possono essere in porcellana, zirconio o disilicato di litio, materiali che conferiscono un’altissima valenza estetica. (*)

La protesi è detta circolare quando prende tutta un’arcata dentaria.

La protesi fissa dà i migliori risultati per ridare funzionalità ed estetica alla bocca e al sorriso. Quando però non vi sono più radici naturali su cui appoggiarsi (recuperi radicolari) e manca la possibilità di mettere impianti, si ricorre alla protesi mobile.

(*) Per maggiori approfondimenti è possibile consultare l’Atlante Odontotecnico, a cura di Davide Dainese, tecnico col quale collaboriamo da oltre 25 anni.

Vedi le foto di prima e dopo

 

Protesi Mobile

La protesi mobile, meglio conosciuta col nome di dentiera, si definisce tale in quanto può essere rimovibile. Prende il nome di scheletrato quando la parte mobile è parziale, con appoggio su denti naturali.

 

Guarda i corsi che il Dott. Giunio Matarazzo ha seguito per aggiornarsi e specializzarsi in
Odontoiatria Conservativa ed Estetica Dentale

Torna alle prestazioni

Dare ai nostri pazienti un bel sorriso sano è la nostra più grande soddisfazione!

 
Top